Buon salve cari!

Come avete trascorso il giorno dell’Immacolata?

Io, insieme alla mia allegra famigliola 😃, sono andata a vedere i Mercatini di Natale di Grazzano Visconti , un graziosissimo paesino medievale.
Fu ideato e realizzato agli inizi del 1900 dal Duca Giuseppe Visconti di Modrone, che,  con un gusto scenografico raffinato e una grande attenzione ai particolari e alle decorazioni, è riuscito a dare a questo luogo un’atmosfera affascinante, pittoresca e anche un po’ magica! 😉

Sembrava di essere in un altra epoca, ogni angolo nascondeva delle piccole meraviglie e ad ogni passo potevi imbatterti in gnomi, streghe o dame medievali…

IMG_9479IMG_9530

Per quanto riguarda i Mercatini….ad essere sincera, sono rimasta molto delusa. Forse per la presenza di troppa gente che si riversava nelle strade, forse per la tipologia di stand e bancarelle che non rispecchiava i miei gusti o forse semplicemente perché mi ero fatta troppe aspettative in merito; fatto sta che ho apprezzato molto di più la fantastica location che l’evento in sé. 😊😊

IMG_9463IMG_9470

In un luogo che trasuda magia e mistero come Grazzano Visconti, non può mancare un castello, che però è privato e abitato tuttora dai discendenti della Famiglia Visconti. Per questo purtroppo non è visitabile, ma  è possibile visitare il parco circostante in determinati periodi dell’anno.

IMG_9485IMG_9460

E come poteva mancare in un posto così un fantasma?
Vi è, infatti, una leggenda secondo la quale il fantasma di una dama di nome Aloisa si aggirerebbe tra il parco e il castello. La storia di Aloisa è stata tramandata dai racconti della gente, che ha sempre accettato di buon grado la sua presenza e rispettato la memoria del suo triste destino: infatti Aloisa, sposa di un capitano di milizia, fu tradita dal marito e a causa di questo morì di gelosia e di dolore. Da allora si dice che il suo spirito vaghi in questi luoghi.

Si racconta anche che un giorno lo spirito di Aloisa si manifestò al Duca Giuseppe, che era un medium, e ne guidò la mano per delineare il suo ritratto: la donna di forme rotonde, non alta e con le braccia conserte rappresentata in diverse statue di Grazzano Visconti è proprio lei.

fantasma_06gr

Questa gita mi è piaciuta molto, perché mi ha dato l’occasione di immergermi in un’atmosfera completamente differente e carica di fascino. A Grazzano Visconti ci tornerei senza nessuna esitazione, magari ad Halloween… chissà! 😏😃

E voi ci siete mai stati? Che cosa ne pensate?
E se non ci siete mai stati….non vi è venuta voglia di farci un salto? 😃😃

A presto bella gente!
Alla prossima avventura!

IMG_9522

Kisses ❤️❤️

Annunci