Martedì 19 Luglio – Giorno 1

Oggi finalmente è il grande giorno! Si parte per l’Argentina!
In occasione di un progetto di scambio organizzato dal Comune di Bologna con un gruppo di ragazzi argentini di La Plata, mi preparo a volare oltreoceano per trascorrere ben tre settimane lontano da casa.
La valigia è pronta (e forse un tantino troppo pesantina…ops! 😆) e la voglia di scoprire cose nuove e vedere nuovi luoghi è tanta, anche se, a essere sincera, ho anche tanta ansia a riguardo. Oltre alle tante ore di volo che dovrò sorbirmi, a preoccuparmi è soprattutto il dovermi ambientare in un nuovo posto che non è casa mia, dove non ho punti di riferimento, e anche il dover gestire la nostalgia e la malinconia di casa, che sicuramente si faranno presto sentire al mio arrivo.

IMG_3462Verso l’una siamo arrivati a Roma, dove abbiamo fatto scalo, per poi salire sul volo diretto a Buenos Aires, che partiva alle 7.20 di sera.

Dopo qualche ora trascorsa girovagando in aeroporto ci siamo imbarcati.
Devo ammettere che avevo un po’ di ansia…dopotutto si trattava del mio primo volo intercontinentale e affrontarlo da sola, senza la mia famiglia accanto, è stato un tantino difficile. Se non avessi avuto accanto il mio Amore, probabilmente sarebbero state 13 ore eterne e terribili.  😟😟

Mercoledì 20 Luglio – Giorno 2

TopInfo

Finalmente dopo una notte da incubo, durante la quale non sono riuscita a dormire proprio per niente (complici l’ansia, il poco spazio e la scomodità dei sedili), siamo atterrati a Buenos Aires alle 5.00 di mattina.
Penso che dire quanto io sia distrutta, stanca e devastata da ciò sia alquanto scontato! 🙂

Al nostro arrivo abbiamo trovato le famiglie ad accoglierci, pronte per portarci a La Plata alle rispettive case. (Una precisazione…La Plata dista circa 60km da Buenos Aires, ciò significa almeno un’altra ora e mezza di viaggio!)
Separarmi dal gruppo e soprattutto dal mio ragazzo (che d’ora in poi per comodità chiamerò Amore) è stato difficile, soprattutto per il fatto che averlo vicino mi infonde sicurezza e protezione e vedermi privare anche del mio unico e più importante punto di riferimento non è stato piacevole. 😢😢
Dal momento che non sono sicura che questa sera ci vedremo, poiché siamo dislocati uno dall’altra parte della città rispetto all’altra, spero che questa giornata passi il più veloce possibile e che domani arrivi in fretta.

By the way, la famiglia di Sebastian (il ragazzo con cui sto facendo lo scambio) è simpatica e la casa è abbastanza carina. Anche se fa un freddo assurdo e mi sembra di essere finita a Grande Inverno in compagnia di Jon Snow! ☹️☹️

compressed_freezerfacts_puppy

Per ora vi saluto, in attesa che la giornata prenda una piega diversa e che magari stasera ci si riesca a vedere…anche perché avrei tanto bisogno di un caldo abbraccio! ❤️❤️❤️

Kisses,
Benny ❤️❤️

Advertisements